Post

notizie e attività 2021

Immagine
Le uscite 2021 01 giovedì 14 gennaio 2021, Perosa Argentina 02 mercoledì 10 marzo 2021, Perosa Argentina, Pomaretto 03 mercoledì 19 maggio 2021, Roure, frazione Castel del Bosco, frazione Balma, frazione Roreto 04 mercoledì 16 giugno 2021 Roure, frazione Castel del Bosco, frazione Balma, frazione Roreto 05 mercoledì 23 giugno 2021, Roure, Touront, Albournù 06 mercoledì 7 luglio 2021, Usseaux, Pian dell'alpe, Usseaux 07 mercoledì 14 luglio 2021, Roure, frazione Castel del Bosco, frazione Balma, frazione Roreto, Officina Monviso 08 mercoledì 21 luglio 2021, Montalto Dora, Lago Pistono, Terre ballerine, Officina Monviso 09 mercoledì 28 luglio 2021, Villa Pellice, Parco Flissia, percorso lungo il Pellice, Officina Monviso 10 mercoledì 11 agosto 2021, Roreto, la nostra festa con grigliata 11 mercoledì 25 agosto 2021, Pinasca, verso Grandubbione 12 mercoledì 1 settembre 2021, Fenestrelle, Forte Serre Marie, Pequerel, Puy 13 mercoledì 8 settembre 2021, Perosa Argentina 14 mercoledì 15 set

progetto regionale CAI Montagnaterapia 2021

Immagine
foto di Stefano Del Din, La scrittura con la luce Questo percorso rispetto alla  Scala di difficoltà del Club Alpino Italiano dei percorsi montani accessibili con ausili  è classificato come:  AT Accessibile Turisti Scala di difficoltà del Club Alpino Italiano dei percorsi montani accessibili con ausili Premesse Il Club Alpino Italiano Regione Piemonte "consapevole dell’importanza che le attività di Montagnaterapia rivestono ai fini dell’apertura del sodalizio nei confronti del territorio, attraverso i valori della solidarietà, dell’integrazione e dell’inclusione, intende sostenere le Sezioni impegnate in tali qualificanti iniziative". Risorse e finanziamento Questa attività è resa possibile grazie al Bando di sostegno per le attività di Montagnaterapia emesso dal Club Alpino Italiano Regione Piemonte per l'anno 2021. La sezione CAI Val Germanasca ha presentato un Progetto chiamato  - -  Sotto le stelle “distanti ma vicini” si può fare  - - che è stato approvato e finanzi

Crissolo, anello di San Giacomo

Immagine
6 ottobre 2021, “Crissolo - Montagna per tutti”, anello di San Giacomo, 90 partecipanti, 13 gruppi/servizi presenti. Crissolo (Crisseul in piemontese, Criçòl in occitano) è un comune italiano di 157 abitanti della provincia di Cuneo in Piemonte, dove si trovano il Monviso e la sorgente del fiume Po. Dopo il saluto del Sindaco di Crissolo, sig. Fabrizio Re, partenza dal piazzale della seggiovia davanti alla “Sala delle Guide”. Descrizione dell'itinerario "Con partenza dal parcheggio (1333 m. ~) si oltrepassa il ponte sul rio Sbarme e si prende la carrareccia che inizia alla dx di un ampio spiazzo; la si percorre in discesa nella zona denominata “Paradiso delle dame”, fino ad incrociare l’ampio sentiero pianeggiante , che in uno stupendo bosco di faggi costeggia il “canale”, monumentale opera costruita dai prigionieri austro-ungarici subito dopo la prima guerra mondiale, per prelevare l’acqua del Po, utilizzata per alimentare la centrale idroelettrica di Calcinere, a Paesana. Qu

Carta Etica della Montagna, la sezione CAI Val Germanasca ha adottato la Carta e riconosciuto i suoi principi fondamentali

Immagine
Il Consiglio Direttivo del Club Alpino Italiano sezione Val Germanasca con deliberazione del 20 settembre 2021 ha adottato la Carta Etica della Montagna e riconosciuto i suoi principi fondamentali. Questo il dispositivo della deliberazione: di adottare la Carta Etica della Montagna come approvata dalla Regione Piemonte con Delibera della Giunta regionale n. 17-8364 del 01/02/2019 nel testo allegato alla presente deliberazione per farne parte integrante e sostanziale, Allegato n. 1. di riconoscere integralmente, dall’art. 1 all’art. 8, il contenuto e i principi fondamentali della Carta Etica della Montagna. di improntare la propria politica della montagna ai principi della Carta, promuovendo iniziative per la promozione e la diffusione degli stessi. di autorizzare il Presidente a sottoscrivere la Carta Etica della Montagna, secondo le modalità concordate con gli uffici regionali competenti. di dare atto che il presente provvedimento non comporta oneri di spesa. Il Presidente Ercole Dav

Rodoretto, Galmount

Immagine
Questo percorso rispetto alla  Scala di difficoltà del Club Alpino Italiano dei percorsi montani accessibili con ausili   è classificato come:  AE Accessibile Escursionisti Scala di difficoltà del Club Alpino Italiano dei percorsi montani accessibili con ausili 29 settembre 2021 - Oggi abbiamo raggiunto la località Galmount partendo dalla borgata di Rodoretto, entrambi nel Comune di Prali in Val Germanasca. Questo percorso può essere svolto anche con la joëlette, ma in questo caso è opportuno utilizzare la pista forestale in terra battuta, che noi abbiamo usato nella parte in discesa. (noi oggi non abbiamo usato la joëlette). Galmount è un rilievo a 1676 m che separa il vallone di Prali da quello di Rodoretto. Rodoretto (Roduret in piemontese, Rodoret in occitano) è la maggiore frazione del comune di Prali. L'origine toponomastica è incerta: potrebbe derivare dall'arbusto di rododendro oppure più probabilmente dal termine che designa il corso d'acqua che percorre il vallone

Prali Villa, Prali Ghigo, il sentiero dei bambini

Immagine
Questo percorso rispetto alla  Scala di difficoltà del Club Alpino Italiano dei percorsi montani accessibili con ausili  è classificato come:  AT Accessibile Turisti Scala di difficoltà del Club Alpino Italiano dei percorsi montani accessibili con ausili 22 settembre 202 -  "Il sentiero dei bambini è una fantasia che diventa il passo concreto di un cammino, è qualcosa in più di una strada o di un passaggio, è una storia d’annotare, una scultura da toccare, una panchina per riposare e legno e piante da odorare" Questo sentiero è nato da un progetto della Pro Loco di Prali ed è stato inaugurato il 17 luglio 2021. Parte da Prali Ghigo e seguendo la destra orografica del torrente Germanasca scende a Prali Villa. Per motivi logistici noi lo abbiamo percorso al contrario, quindi siamo partiti da Prali Villa e siamo andati a Prali Ghigo, per poi rientrare a Villa, Durante il sentiero troviamo racconti scritti e udibili, panchine, sculture in legno ad opera di Daniele Viglianco, albe

Disabilità motoria, la scala di difficoltà del Club Alpino Italiano dei percorsi montani accessibili con ausili

Immagine
Il Club Alpino Italiano ha deciso di partire dalle persone con disabilità motoria, in un’ottica futura di piena inclusione di tutte le differenti disabilità e ha scritto la prima scala di difficoltà dei percorsi montani accessibili con ausili. "La scala di difficoltà è stata redatta dal gruppo di lavoro Montagnaterapia, con il supporto tecnico della Commissione Centrale e della Scuola Centrale per l’Escursionismo, e con il patrocinio e la collaborazione di realtà come la Fish, Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap, l’Antoi, l’Associazione Nazionale Tecnici e Ortopedici Italiani, la Sito, Società Tecnico Scientifica di Terapia Occupazionale, la Simfer, Società italiana di Medicina Fisica e Riabilitativa, l’A.I.FI, l’Associazione Italiana di Fisioterapia, la Fand, Federazione Nazionale delle Associazioni delle persone con Disabilità e la direzione regionale Piemonte dell’Inail. Allo stesso tempo La Struttura Operativa Sentieri e Cartografia del Cai ha fornito il suo

Officina Monviso 2021, 28 luglio 2021, Villar Pellice. Bobbio Pellice

Immagine
Officina Monviso 2021, mercoledì 28 luglio 2021 , partenza da Villar Pellice, Parco Flissia, Laghetto Cro e arrivo a Bobbio Pellice. Giornata organizzata dai Gruppi Montagna del Pinerolese in collaborazione con il CAI Uget Val Pellice . Il Laghetto Cro si raggiunge da Villar Pellice, c’è però una discesa molto ripida e un po' stretta che porta al laghetto. Si consiglia di uscire dall’abitato di Villar Pellice, proseguire fino all’incrocio a T, svoltare a sinistra e imboccare per un breve tratto la strada asfaltata che conduce al Parco Flissia alla vostra sinistra. Da qui si prosegue, sempre sulla medesima strada, fino alla bacheca che indica l’inizio del percorso, il quale si svolge lungo il Torrente Pellice (in direzione Bobbio Pellice) costeggiando su strada sterrata la destra orografica del torrente, con possibilità di utilizzare anche una strada asfaltata che facilita il passaggio delle carrozzine; 90 i partecipanti provenienti da otto gruppi autonomi.  Il percorso Lunghezza to

Officina Monviso 2021, 21 luglio 2021, Montalto Dora

Immagine
Officina Monviso, mercoledì 21 luglio 2021 , Itinerario proposto da: DSM ASL TO4,  CAI Chivasso e Punto Rete Tabasso di Chieri Appuntamento alle ore 10.30 presso la Ristotrattoria La Monella Regione Vauda 1 - Montalto Dora (autostrada Torino-Aosta, uscita Ivrea. Poi digitare sul navigatore Montalto Dora e La Monella) Questa giornata fa parte di un programma di sei escursioni organizzate per l'estate del 2021 da Officina Monviso che unisce i gruppi che svolgono l'attività di Montagnaterapia in questo quadrante del Piemonte, nel rispetto delle norme sanitarie per SARS-CoV-2 - Covid19. Che cos’è Officina Monviso Officina Monviso è un movimento spontaneo costituito da gruppi autonomi e omogenei che si occupano di Montagnaterapia, che è stato costituito grazie all’impegno del Consorzio Monviso Solidale, del Parco del Monviso e dei Gruppi di Montagnaterapia Piemonte. Le aree interessate a quest’attività sono il cuneese, saluzzese, pinerolese e torinese. Ogni anno Officina Monviso pr

vuoi restare in contatto non noi? usa il Canale Telegram

Canale Telegram Il Gruppo Montagna CST di Perosa Argentina e CAI Val Germanasca ha reso disponibile un canale pubblico su Telegram.  Si tratta di un sistema di comunicazione "da uno a molti" anche chiamato di "broadcast" o "broadcasting" senza possibilità di commentare. E' il modo migliore per tenerti aggiornato sulle attività del Gruppo Montagna CST-CAI, senza spam e nessun costo aggiuntivo . E' rispettata la riservatezza, solo l'amministratore vede gli iscritti al canale, Per attivare il canale 1.  scaricare l'Applicazione Telegram sul tuo telefono (questa Applicazione è gratuita) 2. collegati dal telefono a  t.me/cstcai 3. oppure collegati via web al link  https://t.me/cstcai 4. clicca su "Unisciti" Per uscire dal canale E' possibile uscire dal canale in qualunque momento cliccando su "Lascia il canale" Telegram è anche usufruibile via Web a questo indirizzo  https://web.telegram.org/  senza necess