Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2018

da Rivoira (Pinasca) a Serre Marchetto

Immagine
Il percorso che presentiamo è nel comune di Pinasca, con partenza dalla località Rivoira, in via Fleming
Come raggiungere (Pinasca) via Fleming in auto: via Fleming è raggiungibile da Pinerolo (in 20 minuti per 16,5 Km.) percorrendo la Strada Provinciale 23 del Colle di Sestriere (SP23R) sino a dopo lo stabilimento di Data F. s.r.l. Lavorazioni Meccaniche, località Castelnuovo, dove occorre deviare a destra per la suddetta strada
apri il percorso per raggiungere (Pinasca) via Fleming
Il percorso inizia da via Fleming in direzione della borgata Marotera (740 m.), che lasciamo sulla destra, sino a raggiungere la borgata Albarea (822 m.) dove la strada da asfaltata si restringe di carreggiata e diventa una strada per viabilità forestale, a fondo naturale, sterrata; proseguire sulla strada sterrata sino alla deviazione a destra (segnalata da cartelli che indicano, a destra, la direzione di Serre Marchetto e a sinistra quella di Pralamar e Cuccetto) imboccare il nuovo tracciato della pista f…

doppio giro a Perosa Argentina (Pinasca e Pomaretto)

Immagine
Visto le previsioni meteo non particolarmente brillanti e la prevista diminuzione delle temperature abbiamo deciso di programmare un giro (breve escursione) a Perosa Argentina, in direzione di Pinasca, con partenza dalla sede del CST
Tutti pronti, si parte: CST, Via Trento, Via San Giovanni Bosco, Piazza III° Alpini, Viale Duca d'Aosta, Via Monte Grappa, Via Pinin Pacot, Via dei Mille, Viale della Rimembranza, Via R. Bertalotto, Via del Colombè (qui siamo già del territorio del Comune di Pinasca), Via Fleming, via Silvio Pellico, Borgata Bernard, Borgata Bertocchio sino all'angolo con Via Vittorio Emanuele II e ritorno

GPS - statistiche calcolate sui dati importati
mercoledì 21 marzo 2018 10.08 CET
Distanza: 7,4 km (totale)
Durata: 2 ore, 20 minuti
Velocità media: 3,1 km/h
Altezza minima: 600 m
Altezza massima: 640 m
Salita accumulata: 246 m
Discesa accumulata: 234 m

Non pubblichiamo le schede tecniche dei due percorsi in quanto si tratta, in entrambi i casi, di tracciati su s…

anello a Pian del Colle, Bardonecchia

Immagine
Oggi abbiamo partecipato alla giornata sulla neve, a piedi con gli scarponi o con le racchette da neve (ciaspole) organizzata dal coordinamento Montagnaterapia Piemonte, il CAI Torino - La montagna che aiuta e il CAI di Bardonecchia, in occasione dei XXIX Giochi Nazionali Invernali Special Olympics aperti a ragazzi e adulti con disabilità intellettiva

Ritrovo e partenza alle ore 10:00 a Pian del Colle nel comune di Bardonecchia, la località più conosciuta della Valle di Susa, oltre che per i numerosi impianti di sci alpino anche per le aree dedicate allo sci di fondo, situate rispettivamente nello splendido anfiteatro di Pian del Colle, in Valle Stretta e allo Jafferau

Il percorso è stato un bel anello a Pian del Colle, di cui avete a disposizione i dati statistici, l'altimetria, la carta topografica, la traccia GPS, la traccia pubblicata sulla mappa, le foto, un video e altre informazioni; in totale eravamo in 72
Ecco il programma della giornata

Vogliamo ringraziare per l'ott…

Sperimentazione di una discesa sulla neve con maestri specializzati e attrezzature per disabili fisici

Immagine
di Elena Perizzolo, Punto Rete Tabasso, Chieri La Scuola di Sci NORDOVEST di Bardonecchia dispone di attrezzature specifiche per le persone con disabilità fisica e di maestri di sci specializzati nell'insegnamento alle persone diversamente abili. Nella giornata del 14 marzo 2018 la scuola ha messo a disposizione tali attrezzature e maestri gratuitamente, per permettere alle persone con difficoltà motorie di sperimentare qualche discesa sulla neve.
Ci sono diversi attrezzi, che vengono utilizzati a seconda del tipo di disabilità e del grado di autonomia della persona.

Sono costituiti da un sedile ed un telaio montati su un dispositivo a cui sono fissati gli sci, pertanto permettono di sciare stando in posizione seduta.
In alcuni casi vengono condotti da un maestro e la persona con disabilità senza fare fatica può godersi il paesaggio, effettuare discese in piste diverse e sperimentare la risalita con gli impianti. In altri casi la persona può sciare in quasi completa autonomia &quo…

ci vediamo a Bardonecchia

Immagine
Il coordinamento Montagnaterapia Piemonte, il CAI Torino - La montagna che aiuta, il CAI di Bardonecchia organizzano a Bardonecchia una giornata sulla neve in occasione dei XXIX Giochi Nazionali Invernali Special Olympics aperti a ragazzi e adulti con disabilità intellettiva, con la possibilità di
a) passeggiare su un percorso suggestivo con le ciaspole
b) sciare su piste da fondo con ingresso e attrezzatura offerti gratuitamente dal centro Fondo
c) sperimentare una discesa sulla neve con maestri specializzati e attrezzature per disabili fisici messi a disposizione gratuitamente dalla Scuola Sci NordOvest
Ritrovo ore 10:00 Mercoledì 14 marzo 2018 a Pian del Colle (Bardonecchia)
- 12 marzo 2018


da Pracatinat sino alla deviazione per Chanfoulcre

Immagine
Il percorso che presentiamo è nella zona di Pracatinat (scritto anche Prà Catinat) nel Parco naturale Orsiera Rocciavrè, del gruppo Ente di gestione delle aree protette delle Alpi Cozie nel comune di Fenestrelle, in Val Chisone
Come raggiungere Pracatinat in auto: Pracatinat è raggiungibile da Pinerolo percorrendo la Strada Provinciale 23 del Colle di Sestriere (SP23R) dove giunti a Depot (frazione di Fenestrelle) si svolta a destra per la Strada Provinciale 172 sino a raggiungere Pracatinat e in modo particolare la struttura alberghiera presente (46 minuti per 37 km) apri il percorso per raggiungere Pracatinat
Il percorso segue prima la strada panoramica per il colle delle Finestre, passa vicino al Forte delle Valli e la parte sommitale del Forte di Fenestrelle e prosegue in piano in un bosco di larici ed abeti; al bivio si prende a destra per la strada sterrata che porta al Rifugio Selleries
In questo percorso siamo arrivati sino alla deviazione a destra per la Bergeria di Chanfoulcr…