Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2019

anello, Lusernetta, località San Bernardo, Lusernetta

Immagine
17 aprile 2019 - Assieme ai gruppi di Pinerolo, Vigone e Torre Pellice, 40 persone in totale, un bel anello di circa 6 chilometri che partendo dalla piazza di Lusernetta, antistante la chiesa, raggiunge la località di San Bernardo per poi ritornare al luogo di partenza per altra via. La strada asfaltata parte dai 507 metri di Lusernetta e raggiunge i 682 di Cascina Poero; di qui inizia una stradina sterrata che dapprima scende di circa 50 metri e poi risale fino all'osteria di San Bernardo a 665 metri. Il tratto di andata misura 3,3 chilometri
A San Bernardo è possibile usufruire di tavoli e panche sia all'esterno che all'interno (in caso di tempo umido)
La via di discesa è leggermente più corta, inizia su sentiero per poi proseguire su asfalto sino all'arrivo. È consigliabile l’uso dei bastoncini specialmente per i tratti in discesa, leggermente ripidi


Le foto della giornata
In questa occasione auguriamo a tutti voi e alle vostre famiglie una buona Pasqua


Statistiche c…

Visita alla mostra di "Fernandel: "Un certain sourire"

Immagine
10 aprile 2019 - Oggi a Torre Pellice per la visita alla mostra di "Fernandel: "Un certain sourire", curata da Cesare Nissirio, Direttore del Museo Parigino a Roma e Max Nepi, già Direttore Artistico di Tele-Montecarlo e ora operativo presso TF1 a Parigi
Le foto della giornata

Dalla documentazione resa disponibile dall'organizzazione della Mostra leggiamo che "La mostra è costituita da documentazione francese d’epoca e raccoglie in parete e nelle vetrine una serie di immagini della vita artistica e personale del grande attore francese"
"L’allestimento, interamente costituito da documentazione francese d’epoca, vanta oltre una quindicina di grandi manifesti dei suoi film, alcune locandine, foto di scena, riviste illustrate, libri, cartoline caricaturali, dischi, spartiti e programmi di sala, schede di film e stampe illustrative. Oltre ai documenti originali appare in mostra una parte documentaria, tratta per lo più dal materiale originale della mostra …

Fenestrelle, Borgata Laux

Immagine
3 aprile 2019 - Partenza da Fenestrelle in via Roma, angolo via del Laux, a 1147 metri, poi un pò indietro, verso nord e sulla sinistra, attraversamento del ponte sul torrente Chisone e imbocco del sentiero 303/CM2 che conduce alla Borgata Laux, a 1361 metri (chiusura traccia)
Come da previsioni, cielo nuvoloso con pioggia, ma con temperature accettabili
Il percorso si svolge sul sentiero 303 che collega Fenestrelle con la borgata Laux, il fondo è naturale,  con un misto di terreno compatto e pietre, che però, facendo un pò di attenzione, non rende difficile il suo calpestio. Noi abbiamo svolto il percorso sotto la pioggia, sia all'andata che al ritorno
Questo potrebbe essere uno dei percorsi proponibili per Officina Monviso 2019, previsto per il mese di luglio
Pubblichiamo anche (sotto in Google Maps) la traccia del percorso Fenestrelle - Pourrieres (GPS Garmin), che comprende il sentiero Fenestrelle - Laux, che abbiamo fatto oggi e il rimanente Laux - Pourrieres



La Borgata del …

Pagare un’iscrizione per potersi impegnare gratuitamente: l’apparente paradosso del volontariato

Immagine
di Vincenzo Torti, Presidente Generale CAI   

Socie e Soci carissimi,

nessuna preoccupazione: se nel titolo ho provocatoriamente utilizzato un’espressione che potrebbe apparire complessa, cercherò subito di chiarirne il senso e le ragioni.

Spesso usiamo parole come “paradossale” o, appunto, “paradosso”, per indicare una situazione che apparentemente contraddice la logica o la comune esperienza e, ciò nonostante, risulta valida ed effettiva. Quello che, in questo modo, volevo portare alla vostra attenzione è semplicemente la considerazione che, per potere esprimere il nostro volontariato in qualsiasi contesto associativo, impegnando così tempo ed energie, oltre ad assumere delle responsabilità, ma ottenendo in cambio gratificazioni e – per usare le parole della nostra Costituzione – “svolgervi la personalità” e “adempiere i doveri di solidarietà” (art. 2), è necessario iscriversi e corrispondere una quota associativa.

Ed è questo l’apparente paradosso: pagare un’iscrizione per poi pote…