Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2018

prima ciaspolata alla Borgata Laux, comune di Usseaux

Immagine
28 novembre 2018 - Oggi prima ciaspolata alla Borgata Laux, comune di Usseaux per provare le gambe e verificare un'idea di Franco che si sta sviluppando
Giornata calda al sole, un pò meno all'ombra, ma questo è l'inverno
Al rientro siamo andati a visitare presso la Borgata Coutandin (oltre la Borgata Selvaggio, Comune di Perosa Argentina), quella che dicono essere stata la casa natale di Fernandel, presudonimo di Fernand-Joseph-Désiré Contandin molto conosciuto per le interpretazioni di Don Camillo
Fernandel risulta essere nato a Marsiglia l'8 maggio del 1903 da Désirée Bédouin e da Denis Coutandin, poi trascritto evidentemente in Francia come Contandin
Alcuni sostengono che in realtà Fernandel è nato presso la borgata Coutandin e poi successivamente trascritto a Marsiglia dopo il trasferimento della sua famiglia
Le fonti non sono certe, si stanno cercando riferimenti precisi che indichino puntualmente la provenienza di queste informazioni
Le foto della giornata

foto: …

Mercatino di Natale

Immagine
Il Gruppo Montagna CST-CAI vi invita a partecipare al Mercatino di Natale, organizzato dall'Unione Montana dei Comuni Valli Chisone e Germanasca e dal Centro Socio Terapico di Perosa Argentina (CST)
che si svolgerà accanto agli ambulatori medici in Via Roma 22 a Perosa Argentina, nei seguenti giorni e orari:
dal 5 al 11 dicembre 2018 (esclusi sabato e domenica)
dalle ore 10:00 alle ore 12:00
e dalle ore 14:30 alle ore 17:00

visita al museo della ceramica di Mondovì

Immagine
21 novembre 2018 - Oggi visita al Museo della ceramica di Mondovì, (Piazza Maggiore 1) collocato nel Palazzo Fauzone di Germagnano (periodo del 700), che ospita l’allestimento permanente delle collezioni ceramiche distribuite nelle diciassette sale, ricche di affreschi, stucchi, tappezzerie, specchiere, camini, egregiamente restaurati, che si affacciano su Piazza Maggiore, sulle Alpi Marittime e sulle colline delle Langhe
Sono esposti oltre seicento pezzi ceramici, distribuiti su quasi seicento metri quadrati di superficie
Il nostro ringraziamento va a Carlo, che ci ha accompagnati, al personale del Museo e alla sua Direttrice per la gentile accoglienza, ospitalità e disponibilità
Le nostre foto

Verso la carta etica della montagna: step 2

Immagine
Nella giornata del 3 ottobre 2018 durante il Convegno "Una montagna accogliente" svoltosi a Torino è stato preannunciata la volontà di definire una carta etica per la montagna
I lavori inizieranno martedì 20 novembre 2018 presso il Museo della Montagna, Piazzale Monte dei Cappuccini 7 a Torino
Il nostro Gruppo sarà presente nei diversi tavoli: montagna e sport, rifugi, amministrazioni e risorse locali, sentieristica

Organizzazione:
Regione Piemonte, Direzione OO.PP., Difesa del Suolo, Montagna, Foreste, Protezione Civile e Logistica, A1808A - Sviluppo della Montagna e Cooperazione TransfrontalieraCAI PiemonteProgramma, Verso la carta etica per la montagna: step 2
ore 10,00 apertura Museo della Montagna
ore 10,15 inizio riunione plenaria
ore 11,00 inizio attività tavoli di lavoro
ore 13,00 pausa pranzo
ore 14,00 ripresa attività tavoli di lavoro
ore 16,00 sospensione tavoli lavoro e inizio riunione plenaria
ore 17,00 conclusione lavori

Ma perché una carta etica ?
La carta et…

Rifugio Melano, Casa Canada, dal sentiero Ecomuseo le Carbonaie

Immagine
14 novembre 2018 - Da Perosa Argentina dirigersi verso Pinerolo prima dello stabilimento della ditta Galup - famosa per i suoi panettoni - svoltare a sinistra (da Pinerolo, dirigersi verso la Val Chisone, dopo lo stabilimento svoltare a destra) seguire le indicazioni per San Pietro Val Lemina e poi per Talucco (famosa per i suoi "tumin") dove si parcheggia l'auto presso la piazzetta davanti alla Trattoria Centrale; qui c’è l’ultima fontana per rifornimento di acqua, tenendo presente che questa fontana nel periodo invernale viene chiusa
Dalla piazzetta si prosegue per pochi metri verso il Crò e si imbocca la prima via stretta e asfaltata a destra, verso nord, sino alle Case Borgogna; da questo punto finisce la parte di percorso in asfalto e inizia il “Sentiero Ecomuseo le Carbonaie” contraddistinto con il numero 049
Si seguono sempre i segnavia del sentiero (che è caratterizzato da varie piazzole con tabelloni informativi che spiegano il lavoro delle carbonaie e illustra…